UN BUON PROPERTY MANAGER ? COME CI SI DIVENTA ?

Pubblicato il Pubblicato in Uncategorized

Diventare un buon property manager, siamo sicuri di aver capito di cosa stiamo parlando?

Innanzitutto ti do due notizie, una buona e una cattiva.

Inizio con quella cattiva:diffidate delle persone che vi propongono online e offline, improbabili attività di guadagno e di successo immediato attraverso la professione di property manager per l’ospitalità nelle case vacanza. Soldi facili e successo garantito sono, come dire, che sulla carne ci si beve il vino rosso e sul pesce il vino bianco. Niente di più scontato e ovvio. Somellier e gourmet avrebbero già smesso da tempo la loro professione.

Somellier e gourmet continuano comunque a lavorare eludendo questo luogo comune. Questa è la notizia cattiva. Quella buona è che anche tu, anzi, solo tu puoi ottenere il successo che ti aspetti.

Se saprai districarti tra le complessità che quest’attività implica. Prima tra tutte quella di fare un annuncio che sia altamente cliccato da parte dei turisti potenziali che potrebbero decidere di soggiornare da te.

Intanto precisiamo meglio il significato del termine: che cos’è il property manager?

Il property manager è il manager di una proprietà immobiliare.

E fin qui forse non c’era bisogno di un esperto, come me,  per dirtelo.

La proprietà, può esse una villa, un appartamento, una stanza, una casa vacanza, un bed and breakfast, ha poca importanza.

Il settore è quello dell’incoming turistico e dell’ospitalità diffusa. La sharing economy per intenderci.

 La particolarità è che attraverso la lettura e l’interazione con questo blog, noi, che ci occupiamo di turismo online e offline, vogliamo indirizzarti verso il miglior percorso possibile per farti diventare un buon property manager.

In rete esistono una quantità spaventosa di community e di forum dedicati alle case vacanza. Duplicare queste community o entrare nei forum e nei gruppi facebook è un esercizio completamente inutile.

Se non lo si abbina ad un percorso di studio lungo almeno un anno. Hai capito bene ho detto studio.

Sei disposto a studiare e pagare per ottenere questo successo ? Questa è la prima domanda che ti devi porre. Se SI puoi andare avanti,  in caso contrario, cioè NO, ti auguro  solo tanta fortuna, ma sono certo che fallirai al 100 %.

E se ti va bene lo devi solo al tuo fantastico…posteriore.

Il web  oggi ti, ci, mi  consente di prendere un’automobile in affitto con Uber, chiedere un passaggio con Bla Bla Car o affittare un appartamento su Airbnb (uno dei più importanti portali turistici di case vacanza). Ed è cosa molto semplice.

Cosa occorre? Poco! Pensa la maggior parte di proprietari, ex agenti immobiliari, o novelli property manager. Basta scattare 4 o 6 foto dell’appartamento, 24 per i professionisti amanti dello scatto all’ultimo grido,  pubblicarlo online, su un portale turistico ed il gioco è fatto!…

Poi andare nei forum e nei gruppi facebook, fare qualche domanda, avere qualche risposta e dire che si è nei social anche con la propria struttura.

Tutto qui.

Bene se pensate che questa soluzione rapida, gratuita ed indolore sia al caso vostro, vi sconsiglio vivamente di proseguire la lettura della restante parte di questo post.

 

Mi è capitato i giorni scorsi di entrare in un gruppo su facebook   e le domande erano di questo tipo: quando mi arrivano i soldi del soggiorno? E tutti a rispondere le cose più interessanti ed utili. Non ho capito a chi. Ma questo è un dettaglio.

Non so che effetto facciano a tutti, a me fanno questo effetto: prurito alle mani.

Ho preparato un gadget per costoro: l’immagine in evidenza.

Aspetto le misure.

Ma se sono un salumiere e vendo la mortadella da inserire in un panino, lo saprò quando mi deve pagare il cliente o vado in un forum per capirlo?

Puoi chiamare il portale della prenotazione amico mio. Uno strepitoso call center ti darà tutte le risposte del caso, se poi preferisci cerca pure gli apprendisti stregoni che loro si ti metteranno sulla strada giusta.

Ma torniamo alla domanda.

Come faccio a diventare un buon property manager?

Se sei arrivato fin qui puoi anche aspettare ancora un pochino. Il tempo della decisone della data del prossimo webinar e se hai domande specifiche non esitare a farle. Parleremo (siamo in tre) di gestione e marketing per la tua casa vacanza.

Non sentirti addolorato perché forse dovrai pagare euro  per apprendere. Non chiedo soldi, solo tempo e disponibilità a studiare. Anche tra un check e l’altro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *