In tempi di crisi puoi sempre vendere la Fontana di Trevi

Pubblicato il Pubblicato in Settore Extra-Alberghiero

 

 

SII CAUTO…MA ANCHE NOOOO !!!

Sii cauto e’ la grande raccomandazione che il portale di booking di AIRBNB, e non e’ l’unico ci fa, quando esportiamo la comunicazione al di fuori della chat che stiamo effettuando con il cliente.

Non sara’ forse che AIRBNB, vorrebbe tenere lui il cliente, che ha ceduto a te, la sua mail personale ???

Sono molto sospettoso del fatto che il tutto venga giustificato da un possibile phishing.

Questo era il messaggio che mi e’ arrivato nella chat. Dopo che la turista ha fatto la prenotazione .

Hi Michele, thanks for your email. We’re very much looking forward to our trip! My email address is ……………(la cancello per la privacy ndr). Im sure we’ll have a few questions before our arrival so we’ll be in touch soon. Thank you! Vanessa & family.

Riporto qui quello che AIRBNB scrive quando un host cerca di copiare il testo di un messaggio della chat con il cliente:

 

“Perché devo comunicare e pagare direttamente tramite Airbnb? 

 

Pagare e comunicare attraverso Airbnb fa sì che tu venga tutelato dai nostri Termini del Servizio, dalle nostre politiche di cancellazione e di rimborso, dalla Garanzia Host, dal programma Protezione Assicurativa Host e da altre forme di tutela. In questo modo sarà anche più facile rintracciare e fare riferimento a importanti dettagli della prenotazione come l’indirizzo di un alloggio, il tuo itinerario, i dettagli del check-in e altre utili informazioni. Non possiamo darti questi vantaggi se la tua prenotazione non è stata effettuata e pagata direttamente tramite Airbnb.

Pagare o comunicare al di fuori del sistema di Airbnb rende più difficile per noi proteggere i tuoi dati e sarai esposto ad un maggior rischio di frode o ad altri problemi di sicurezza, come il phishing.

Segnala messaggi sospetti

Non pagare mai una prenotazione al di fuori di Airbnb. Se qualcuno ti chiede di pagare al di fuori del nostro sistema di pagamento, o se pensi che qualcuno possa inviarti dei link che rimandano ad una finta pagina del sito di Airbnb, faccelo sapere e fai clic sul simbolo della bandierina che trovi nella conversazione con questa persona.

Questo articolo ti è stato d’aiuto? “

 

Beh anche no !!! Direi.

In che  cosa  dovrei essere cauto ? Sto segnalando alla turista che le mandero’ delle informazioni aggiuntive rispetto al suo soggiorno e nel mio caso un opuscolo informativo stampato in quadricromia formato depliant.

Come faccio ???  Non posso farlo ??? E perche’ ??? Perche’ dovrei necessariamente passare da AIRBNB ?

Dire che il sistema di pagamento deve avvenire attraverso AIRBNB e’ una grande stupidata, poiché’ non si riferisce affatto al pagamento. Il pagamento e’ stato fatto dal cliente al loro portale e quando la scatta la prenotazione da voi Airbnb ha gia’ incassato i soldi, che poi con molta calma ti manderà’ il giorno dopo il check in. Per evitare che tu abbia venduto al cliente la Fontana di Trevi . Dire che poi tutta la comunicazione deve, per questioni di sicurezza, passare da loro e’ una stupidata doppia. Non avevate richiesto un doppio documento al cliente prima di farlo accedere alla pagina annuncio ??? La cliente, in questo caso Vanessa, che non me ne voglia se la sto tirando in ballo, scrive la sua mail personale solo dopo aver fatto la prenotazione ed aver pagato. AIRBNB appunto. Che mandera’ a te i soldi solo 24 ore dopo il check in. E quindi di che pishing stiamo parlando ?

La verita’ e’ una ed una sola creare dipendenza. La turista sta venendo da noi, da te. E’ una tua ospite o e’ di AIRBNB ??? Fatti questa semplice domanda. E fatti due conti. La domanda, piu’ approfondita, e’ quanto tempo dovrai passare a pagare percentuali 3%, 18% quella di Booking.com, e chi piu’ ne ha piu’ ne metta, prima che tu possa parlare con il tuo cliente/turista scambiando delle semplici mail ? Non potresti ad esempio inviare semplicemente valore aggiunto al suo soggiorno, con qualche informazione in piu’; che so l’orari dei musei aperti nelle vicinanze della casa vacanza piuttosto che i ristoranti speciali della zona ?

Beh allora sii cauto tu caro portale di booking. Fai fare il mestiere di host a chi hosta veramente !!! E’ sii cauto per favore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *