Cos’è il coaching

Il coaching nasce negli anni ’70, dalle teorie di Timothy Gallwey, nasce dall’analisi secondo cui la capacità di giocare al meglio dei suoi studenti di tennis, dipende dall’avere interferenze ed ostacoli mentali. Gallwey sostiene che le sfide dell’esistenza si combattano contemporaneamente in due aree: quella esteriore e quella della mente, in cui sconfiggere quotidianamente ostacoli che noi stessi ci creiamo limitando lo sviluppo del nostro pieno potenziale.

Cosa è Coaching

Il Coaching è un processo di consapevolezza che riattiva le energie insite nella persona: autostima, motivazione, coraggio, sicurezza.

Consiste in un metodo di sviluppo dei singoli, dei gruppi e delle organizzazioni, basato sul riconoscimento, la valorizzazione e l’allenamento delle potenzialità per il raggiungimento di obiettivi definiti dal cliente (coachee) e con l’eventuale committente.

Il processo di partenrship tra coach e coachee è basato su una relazione di reciproca fiducia; l’agire professionale del coach facilita il coachee a migliorare e valorizzare le sue competenze e potenziare le sue risorse.

Cosa non è Coaching

Non è Psicoterapia.  La Psicoterapia è un sistema curativo delle sofferenze psichiche e/o di disagi esistenziali, basato sull’uso di mezzi psicologici e condotto secondo gli approcci su cui si fondano le diverse scuole abilitanti alla professione di psicoterapeuta. (fonte Treccani)

Non è Counseling . Il Counseling professionale è un’attività il cui obiettivo è il miglioramento della qualità di vita del cliente, sostenendo i suoi punti di forza e le sue capacità di autodeterminazione. Il counseling offre uno spazio di ascolto e di riflessione, nel quale esplorare difficoltà relative  a processi evolutivi, fasi di transizione e stati di crisi e rinforzare capacità di scelta o di cambiamento. E’ un intervento che utilizza varie metodologie mutuate da diversi orientamenti teorici. Si rivolge al singolo, alle famiglie, a gruppi e istituzioni. Il counseling può essere erogato in vari ambiti, quali privato, sociale, scolastico, sanitario, aziendale. (http://www.assocounseling.it/utenti/definizione-counseling.asp)

Non è Consulenza. La Consulenza è la professione di un consulente, ovvero una persona che, avendo un’accertata qualifica in una materia, consiglia e assiste il proprio committente nello svolgimento di cure, atti, pratiche o progetti fornendo o implementando informazioni, pareri o soluzioni attraverso il proprio know how e le proprie capacità di problem solving.

Non è Mentoring. Il Mentoring è una metodologia di formazione che fa riferimento a una relazione uno a uno tra un soggetto con più esperienza  e uno con meno esperienza, cioè un allievo, al fine di far sviluppare a quest’ultimo competenze per un reinserimento sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi