C’è AAA Crisi “Riflessioni” “Alleanze”

E’ veramente impossibile accantonare l’idea che la Crisi possa essere superata attraverso la volontà nel ricercare le sue possibili soluzioni per la tua attività?

E’ assolutamente certo che tu non voglia definire un piano d’azione con una strategia marketing vincente per superare la Crisi del tuo lavoro?

E’ sicuramente impossibile provare la sensazione di benessere che puoi ricevere quando avrai superato gli ostacoli che si frappongono tra te e la Crisi della tua attività?

E in ultimo. Questa Crisi ha inciso così profondamente sulla tua naturale evoluzione? Che ti vuole sempre alla ricerca del meglio per te. Che ti vuole, naturalmente portato a concentrarti sulle scelte che operi quotidianamente.

Non può essere che il passato lo si possa utilizzare solo per non ripetere gli errori che quello stesso passato hanno portato all’attuale Crisi che avverti?

Sui libri di scuola, nelle discussioni in azienda o anche al bar con gli amici, a chiunque lo chiedessimo, tutti ci risponderebbero che si è vero la storia ci può insegnare a non ripetere errori.

Fatto salvo poi che gli errori si continuano a fare.

Chilometri e chilometri di lezioni guida che come dallo sfasciacarrozze si ammucchiano in attesa di rottamazione.

L’articolo di oggi ha lo scopo di condividere con te l’idea che la frequentazione di: amici, potenziali consiglieri, possibili alleati, potrebbero essere talvolta scelti anche in funzione di capire come meglio affrontare le sfide del futuro. Scelta un pò più difficile per la moglie, il marito o i figli.

Quante volte ad esempio nelle parole dei tuoi interlocutori c’era la molla che  ti fatto scattare l’idea vincente? Sono sicuro che sono molte. Anche se, talvolta, la parte razionale di te non l’ha avvertita come tale.

Talvolta è stata un’intuizione, in un momento di brainstorming, che ha modificato il bilancio della tua attività. E quando parlo di bilanci non mi riferisco soltanto a quelli economici. Quello della crescita e rafforzamento dei valori ad esempio.

Non posso credere che tu in tutta la tua vita di professionista, di commerciante o di imprenditore non abbia mai avuto una qualche intuizione.

Sto parlando esattamente di quel sesto senso che scatena la voglia di portare avanti un progetto. Quello di volere a tutti i costi che si realizzi. Quello di ripetersi ogni giorno che puoi farcela?

Il problema, ove mai fosse un problema, potrebbe essere quello di stimolare quella intuizione. Quella di risvegliarla per poter agire e stabilire con certezza e concretezza una direzione ed piano d’azione.  Le lettura, la conoscenza, il sapere dell’altro può sicuramente aiutarci nel creare quelle condizioni favorevoli affinché l’intuizione si palesi. Le opportunità non mancano. Puoi cercarle queste opportunità ? Puoi farti assalire dalla certezza che le persone che frequenti possano darti una mano? Una certezza che, te la posso suggerire io, e non è un segreto, è che se continui ad affrontare le sfide di oggi con gli strumenti del passato e con le soluzioni del passato non funzionerà. Mi rendo conto che tra le due porte di fronte te: una larga che ti presenta i luccichii sfavillanti dei possibili successi ed una stretta che ti garantisce, dopo aver lavorato, successi ancor più degni di menzione, tu sceglierai quella larga. Peccato io o il link della porta stretta.  Iscriviti subito al webinar del 18 ottobre 2017 ore 19.00

http://professionalcoach.eu/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi